18 Anni di A.B.S.

 

 

 

 

 

 

 

 

Nella nostra testa i diciotto anni vengono immediatamente associati al concetto di maggiore età, di età del giudizio oppure di una barriera infranta tra la giovinezza e l’età adulta.

Ma per una azienda è  una valida analogia ?

Oggi ABS compie proprio 18 anni e vorrei cogliere l’occasione per ragionare sulla fase in cui si trova la nostra azienda.

Come nel più classico dei business case la fase iniziale di start-up del 2000 è stata una fase caotica, ricca di spunti di crescita e di continui cambi di rotta.

Intorno al 2007 i numeri di ABS mostrano l’inizio di una fase di espansione. Il modello di business inizia ad essere consolidato ed il mercato offre tante occasioni da cogliere.

E’ una fase in cui la crescita è sostenuta ma sempre portata avanti nel rispetto dei principi di qualità e trasparenza che caratterizzano il lavorare in ABS.

Negli ultimi due anni si concretizzano gli aspetti classici della fase di maturità di una azienda: il mercato è ben delineato, i meccanismi di onboarding e formazione sono ben oliati, l’organizzazione affina i propri processi.

E proprio in questo solco ABS intraprende un processo di review critico del proprio operato arrivando a ripensare la propria struttura organizzativa per supportare più efficacemente i consulenti.

Vengono pensati ed istituiti i competence center tematici, vengono ben delineati i compiti dei vari ruoli e viene abbandonato il classico organigramma matriciale per giungere ad una visione più “lean” della struttura organizzativa.

Ed ora ?

Posso già vedere i primi della classe in organizzazione aziendale che alzano la mano ed esclamano: “ed ora rimane solo la fase di mantenimento!”.

Il che sarebbe vero per una tradizionale azienda di prodotto o servizi. Non lo è per ABS.

Come in tutte le precedenti fasi le attività di ripensamento, di adattamento e di individuazione di nuovi mercati sono pienamente operative. E grazie alle sicurezze che nascono dall’essere in una fase di maturità ci permetteranno di far partire al più presto una nuova fase di espansione.

Stay tuned, ci sarà da divertirsi e Auguri ad ABS!

 

Massimiliano

Partner ABS dal 2000

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *