HP cancella EDS che diventa HP Enterprise Services

EDS

IL 23 settembre HP ha annunciato che “EDS an HP company” cambierà nome e sarà identificata come HP Enterprise Services.

HP compro’ EDS, per 13,9 miliardi di dollari, nel maggio del 2008 allo scopo di portare brio e competenze alle proprie attività di outsourcing ed in generale nell’offerta dei servizi alle aziende. Oggi il culmine dell’integrazione con il cambio di nome e l’abbandono di uno dei marchi storici dell’IT made in USA.

EDS è nata nel 1962 per volere di Ross Perot e dopo qualche problema di gioventù ha associato il proprio logo ad alcuni dei più importanti progetti IT dell’area pubblica americana. In Italia è sbarcata nel 1994 ed è arrivata ad impiegare direttamente 3300 persone, con un paio di importanti centri di competenza in Campania ed a Bari, ed a fatturare nel 2007 più di 500 milioni di euro.

Con questa mossa HP si pone ora direttamente in competizione con IBM schierando solamente il proprio marchio ed identità.

Fa un po’ tristezza veder scomparire in questo modo un marchio che era sul mercato della consulenza da ben 47 anni !

E forse fa ancora più tristezza veder scomparire anche sulle pagine ufficiali HP la storia di EDS, come ad esempio la timeline linkata da wikipedia oppure come la pagina di presentazione di HP Enterprise Services che inizia con “… from the moment HP Enterprise Services opened for business in 1962 …”.

Photo by sethandkaren

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *