Primo anno di lavora.conabs.it

E’ passato poco più di 1 anno da quando abbiamo lanciato questo blog ed è giunto il momento di tirare qualche somma.

Lo facciamo pubblicando su Slideshare questa presentazione e scrivendo qualche riga di commento in questo post.

Il blog nasce come evoluzione del tradizionale canale “lavora con noi” del nostro sito istituzionale. E’ quest’ultimo infatti il principale canale di comunicazione
con chi cerca informazioni su di noi. Ma procediamo con ordine.

Da 10 anni accompagniamo i nostri clienti in progetti più o meno complessi, svolgendo di volta in volta il ruolo di “artigiani” dell’informatica e dei consulenti funzionali che riescono ad ascoltare
le loro esigenze e provano a disegnare una soluzione efficace.
Dalle 4 persone del 2000 siamo cresciuti rapidamente verso le 35 di oggi. Strumenti di selezione utilizzati ? Presto detto: i vari canali online come Monster, TalentManager e JobRapido.
Stretto contatto con il Politecnico di Milano e qualche incursione nelle varie fiere del lavoro, come il glorioso Synesis ai tempi in cui si svolgeva direttamente all’interno del Poli.

E poi il sempre affascinante e possente canale del passaparola, della segnalazione di amici e colleghi.

All’alba del decimo anno di vita abbiamo deciso di provare qualcosa di nuovo. Abbiamo provato a raccontare un po’ di noi in modo meno rigido, cercando un mezzo al passo dei tempi: il blog.
E’ nato così lavora.conabs.it che sostituisce al 100% le pagine del nostro sito dove elencavamo le posizioni in azienda aperte in quel momento.

Di cosa abbiamo scritto in questi 12 mesi ? Principalmente di noi e del rapporto con i giovani candidati.

Questo ci è sembrato fin da subito il tema principale sui cui confrontarci. E la discussione si è manifestata dando qualche consiglio nostro ma non solo, su come scrivere il cv, approcciare il primo cv oppure vivere i primi momenti di scelta (come ad esempio piccola azienda vs grande azienda).
Abbiamo poi discusso di Business Intelligence, delle tecnologie su cui abbiamo lavorato ed abbiamo sentito l’opinione di ex colleghi che sono andati a fare altro.

Oggi come oggi il blog sembra veicolare circa il 50% delle candidature che riceviamo.
E’ un ottimo risultato, se consideriamo che non abbiamo accompagnato il lancio dell’iniziativa con nessuna attività di promozione e che nel frattempo abbiamo azzerato la nostra presenza sulle job board citate prima.

Tecnicamente parlando il blog è basata esclusivamente su piattaforme open come WordPress e MySql ed utilizza le licenze Creative Commons di flickr per le immagini ed un tema grafico gratuito per il layout.

Elementi negativi ? Il fatto di non raccogliere tantissimo traffico implica per forza di cose che i commenti e le relative discussioni siano piuttosto scarne. E’ un elemento su cui lavorare.

Prossimi passi ? Due i principali:

Rivedere le strategie aziendali sull’utilizzo dei SN, da Facebook a Twitter e Linkedin, cercando una quadra che oggi, ad essere del tutto sinceri, non abbiamo ancora raggiunto.

Rivisitare il sito web istituzionale, cercando di dargli una nuova veste e nuovi obiettivi, preparandoci poi ad investire in una seria campagna pubblicitaria sul web.

Il tutto naturalmente con la solita ed ormai consolidata filosofia dei piccoli passi e della pragmaticità che ci contraddistingue.

Massimiliano Grassi

Photo by inoxiuss

One thought on “Primo anno di lavora.conabs.it

  1. Vi ho scoperto da poco, anche noi stiamo facendo lo stesso percorso di web presence anche se il nostro blog è iniziato solo da qualche mese…
    In bocca al lupo e soprattutto se torvate la “quadra” di come utilizzare i SN fatelo sapere, condividetelo magari sul vostro blog, grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *