Campus Party 2018

“Riscriviamo insieme il codice sorgente del pianeta”

A fine luglio ho partecipato ad una fantastica iniziativa dal nome “Campus Party”, ossia un festival dedicato all’innovazione, alla creatività, alla scienza, all’imprenditoria e all’intrattenimento digitale.

Questo anno l’evento si è articolato in cinque giornate densissime di contenuti di ogni sorta: i temi spaziano dal Coding alle Scienze, dal Game Design al Marketing…chi più ne ha più ne metta!

In totale, l’evento conta oltre 400 ore di contenuti presentati da oltre 300 speaker di fama internazionale, come Jesper Kyd (il compositore della colonna sonora di Assassin’s Creed e di Hitman) e Maddog.

Di seguito il link per il programma dei 5 giorni, a cui io ho potuto assistere da venerdì sera a sabato in chiusura http://italia.campus-party.org/agenda/

Per me, è stata una grande esperienza formativa in quanto la mission è : “Riscriviamo insieme il codice sorgente del pianeta”.

Ed è effettivamente quello che cercano di fare questi ragazzi aprendo un tavolo di trattative per le nuove idee in quanto: “tutti hanno idee, non c’è un’idea che vale più di un’altra”.

Insomma, si tratta di un evento composto da figure eterogenee, dove non ci sono solo gli speaker a creare valore, ma anche i partecipanti contribuiscono con il loro bagaglio di conoscenze.

Diciamo che assistere a diversi di questi talk è stato piuttosto stimolante, ci sono state molte proposte innovative ma soprattutto ci sono state illustrate molte innovazioni che sono già in campo.

Tra i vari talk, conferenze e workshop (alternati a esperienze di giochi virtuali, realtà aumentata, droni e tanto altro) c’era anche una campagna di recruitment da parte dei partner della manifestazione.

A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.